Il Sole 24 Ore – edizione del 24 gennaio 2019: SYS-DAT, l’informatica si trasforma in Business. Leggi l’Articolo…

articolo del 24 gennaio 2019 sole 24 ore pag. 24 SYS-DAT erp fashionSYS-DAT: l’informatica si trasforma in Business

Soluzioni ERP, strumenti di analisi, app, CRM, omnichannel: un’azienda al servizio dei propri clienti.

Un’azienda attiva da ben 42 anni nel settore IT, che nel corso degli anni ha saputo crescere in maniera costante supportando al meglio i propri clienti: questa è SYS-DAT Spa. Abbiamo incontrato l’amministratore delegato Matteo Neuroni, milanese, 44 anni, seconda generazione a capo di un gruppo dislocato sul territorio italiano con 8 sedi, oltre 180 dipendenti, e un giro d’affari di 20 milioni di euro nell’anno 2018 e un trend di crescita continuo e costante.

Quando nasce e di cosa si occupa SYS-DAT?

«SYS-DAT nasce nel 1977 sviluppando soluzioni gestionali per le aziende. Adesso SYS-DAT è diventato un gruppo che propone un ampio portfolio di soluzioni IT per ogni specifica esigenza aziendale. Il nostro core business si è ampliato nel tempo perché sono evolute le esigenze del mercato e delle aziende. Il Gruppo SYS-DAT si propone ai Clienti come un unico interlocutore in grado di proporre una soluzione integrata dall’ERP al Retail, dal CRM alle app, dall’eCommerce all’omnichannel… queste soluzioni non sono soli strumenti di business ma opportunità per l’azienda per “fare business” con risultati migliori in tempi minori. Oggi l’IT è a tutti gli effetti una funzione di business, l’IT è business! Questa è la sfida che tutti i giorni ci troviamo ad affrontare».

Come è organizzato il Gruppo SYS-DAT?

«Nel nostro gruppo ogni realtà ha una competenza specifica, ogni sede una consapevole territorialità e un offering di soluzioni completo.

L’HQ di SYS-DAT è a Milano con filiali a Savignano sul Rubicone, Empoli, Roma e Palermo.

Poi ci sono le società del gruppo.

B-One on Site, a Torino, specializzata nell’assistenza e consulenza sul territorio piemontese nelle soluzioni ERP, sui verticali legati al settore GDO e manufacturing con un focus nell’EDI (Electronic Data Interchange) per l’interscambio di dati per tutta la filiera.
Modasystem, a Bassano del Grappa, a copertura dell’area nord est, si distingue per le specifiche competenze ERP nel mondo del Fashion.

A Milano troviamo poi: EXYS, la più giovane e creativa, che si occupa di e-commerce&e-marketing;

SYS-DAT Retail, con soluzioni per ogni tipologia di Store&omnichannel, ed e-Lab Consulting con un team di esperti in soluzioni CRM&App.

Per il mercato del sud Italia c’è SYS-DAT Bari, centro di competenza per le soluzioni RFID con una forte specializzazione nel Fashion.

A completare l’ecosistema ci sono due centri di eccellenza nello sviluppo di sistemi complessi:

BTW informatica, a Monza Brianza e Logic One a Palermo».

Vi siete imposti sul mercato per oltre 40 anni: qual è questo il segreto del vostro successo, la “ricetta” per evolversi nel tempo restando sempre al fianco dei clienti?

«Partirei dal postulato che 40 anni significa “n” ere evolutive nell’IT ed, allo stesso tempo, che solo una minima percentuale di aziende IT nate nello stesso periodo sono ancora presenti sul mercato. Posso affermare che le nostre peculiarità hanno permesso di distinguerci nel tempo. Abbiamo perseguito con dedizione e determinazione l’obiettivo di portare valore ai nostri clienti trasformando la complessità del mondo IT in reali benefici di business, accompagnando quindi le aziende clienti attraverso l’inevitabile percorso della digital transformation, per consentire loro di competere efficacemente sul mercato. Semplifichiamo complicati “slogan IT” trasformandoli in concrete soluzioni creando reali opportunità di business per le aziende. Questo significa cogliere opportunità facendo innovazione su più fronti organizzativi, culturali e di business.
Il gruppo SYS-DAT vuole essere il veicolo più adatto per questa trasformazione, aiutando i propri clienti a sfruttare tutte le opportunità create dai cambiamenti stessi. In sintesi due sono i concetti chiave sui quali crediamo e lavoriamo: semplificare la complessità IT a favore del business e conoscere approfonditamente i processi dei nostri clienti».

Quindi qual è la vostra interpretazione dell’affascinante, complesso mondo ICT?

«Pensiamo che l’ICT non possa essere la mera introduzione di applicazioni finalizzate alla soluzione di necessità, ma che debba invece essere una strategia di business per migliorare la competitività aziendale all’interno del proprio mercato. Riteniamo che, ad esempio, obblighi normativi come la fatturazione elettronica debbano essere trasformati in opportunità di ottimizzazione dei processi, che i vantaggi offerti dalla digital trasformation debbano essere declinati nella specifica realtà aziendale e trasformati in concreti benefici di business.
Uno dei nostri principali punti di forza è la conoscenza approfondita di diversi mercati verticali. Questo significa “parlare la stessa lingua del cliente”, saper “calare” e coniugare le ultime novità tecnologiche all’interno del processo e del mercato nel quale opera il cliente».

I fattori che hanno permesso a SYS-DAT una crescita così importante negli ultimi anni sono quindi da un lato la forte specializzazione in mercati verticali; dall’altro l’approccio da Partner, focalizzato ad incrementare il business dei propri clienti?

«È esattamente così. Le soluzioni ERP, retail, e-commerce&omnichannel, sono frutto dell’esperienza di oltre 700 clienti del mondo del Fashion e non solo che ci hanno consentito di capitalizzare le migliori “best practices” del settore. Da oltre 40 anni siamo al fianco di aziende del mondo del Fashion, Manufacturing & Distribution. Tutte le società del gruppo sono una parte fondamentale del nostro modello, sia per quanto riguarda la copertura territoriale, sia per le specifiche competenze applicative. Siamo determinati a continuare a crescere con costanza, sempre orientati all’ottimizzazione del business dei clienti. I prossimi obiettivi ruotano attorno a due concetti chiave: da un lato continuare con la specializzazione e dall’altro pensare oltre confine.
Nel mondo IT, e in particolare in specifici settori merceologici, come in quello del Fashion, non ci si può inventare dal nulla; anni di esperienza, best practices garantite da centi-naia di aziende e, soprattutto, continui e costanti investimenti in ricerca e sviluppo sono in grado di fare la differenza. Per questo motivo veniamo premiati dalla fiducia crescente di marchi e aziende».

Fonte: Il Sole 24 Ore, giovedì 24 gennaio 2019, pag. 24

Richiedi informazioni

*I campi contrassegnati sono obbligatori

Nome e Cognome*

Email*

Telefono*

Ragione Sociale*

Messaggio

Acconsento al trattamento dei dati da parte di SYS-DAT*